header-nespresso

Capsule Nespresso in allumino: la raccolta corretta

Il riciclaggio delle capsule Nespresso in alluminio usate è importante. Le sostanze che ne derivano possono essere recuperate. L’alluminio viene trattato in fonderie e reintrodotto nel ciclo dei materiali, mentre i fondi di caffè vengono utilizzati per produrre biogas e fertilizzanti naturali. A titolo di confronto, il riciclaggio permette di risparmiare 9 chili di CO2 per ogni chilogrammo d’alluminio primario e fino al 95% dell’energia necessaria per la produzione iniziale. Dall’impianto a biogas si ottiene un gas metano ricco di energie che serve da fonte di energie rinnovabili atta alla produzione di elettricità e alla generazione di calore.

La raccolta corretta di capsule Nespresso in alluminio alla fonte aiuta a rendere efficaci i singoli passi della rivalorizzazione e a generare una maggiore utilità ambientale. Ogni contributo è importante - partecipate!

* *

Raccolta separata di capsule in allumino in Comuni

Alu Kapseln

Perché si raccolgono solo le capsule in alluminio?
Il sistema di riciclaggio è organizzato solo per le capsule in alluminio. La raccolta separata è quindi incentrata solo sulle capsule per caffè della marca Nespresso. Il punto centrale del riciclaggio delle capsule è il sistema di rivalorizzazione dell’alluminio.

Perché le capsule in plastica o in materiali compositi non possono rientrare nel sistema di raccolta delle capsule?
Più la raccolta separata è pura, più il riciclaggio è semplice. La raccolta mista di vari sistemi di capsule rende il collettame impuro e difficoltoso il sistema di riciclaggio ben funzionante.

*

 

Dove si raccolgono le capsule in plastica e in materiali compositi?
Non esiste alcun sistema di riciclaggio che organizza la raccolta delle capsule in plastica o in materiali compositi. Questi vengono normalmente smaltiti attraverso i rifiuti domestici.

*

Come si raccolgono le capsule in alluminio nei punti di raccolta comunali?
Le capsule in alluminio vengono raccolte separatamente in speciali contenitori contrassegnati a tale scopo. Nespresso offre gratuitamente due diversi modelli in plastica rigida. Per informazioni e il ritiro gratuito dei contenitori clicca qui.

Le capsule in alluminio possono essere raccolte anche attraverso i container destinati all’alluminio domestico?
No. Per le capsule in alluminio il metodo di smaltimento è diverso. Infatti, si rinuncia a una separazione successiva delle capsule dall’alluminio raccolte, poiché le procedure tecniche sono molto dispendiose.

*

 

Si possono gettare le capsule per caffè nei sacchi di plastica?
Sì, a condizione che il sacco di plastica serva unicamente per il recupero delle capsule in alluminio. Prima della lavorazione i sacchi di plastica vengono aperti e separati.

*

Come è organizzato il ritiro e il trasporto delle capsule in alluminio raccolte?
A ogni punto di raccolta Nespresso è assegnato per contratto un trasportatore, i cui dati sono indicati sui contenitori. Il punto di raccolta e il trasportatore stabiliscono insieme quando effettuare il ritiro. I contenitori vengono sostituiti per la vuotatura e la pulizia.

*

Dove trovo maggiori informazioni sul «Piano di riciclaggio Nespresso»?
Sui siti Internet www.nespresso.com e www.recycling-map.chQui si possono anche scaricare modelli per i testi dei calendari di raccolta rifiuti, moduli di testo per un comunicato stampa «Raccolta di capsule in alluminio», autocollanti per i punti di raccolta o poster con informazioni su ciò che viene o non viene raccolto.

Cosa succede con le capsule Nespresso in alluminio raccolte?
Dai diversi punti di raccolta, le capsule Nespresso in alluminio vengono portate al processo di separazione nello stabilimento del Gruppo BAREC a Moudon/VD, dove moderni impianti le triturano e separano l’alluminio dai residui di caffè mediante appositi setacci. L’alluminio triturato e privo di materiali estranei viene quindi trattato in fonderie confinanti dotate di tecnologie di punta che assicurano emissioni minime.

*